Guida all’uso di Pinterest per un Interior Designer

arredare casa in coppia con pinterest

Pinterest è una fonte inesauribile di ispirazioni, novità e tendenze per il mondo dell’interior design. Quali sono i modi in cui un professionista dell’arredamento può utilizzare questo social network per il proprio lavoro?

 

La mente creativa di un interior designer non si ferma mai e non può fare a meno di cercare continuamente ispirazione e di condividere con il mondo lo tsunami di idee che è capace di creare o di trovare. Spesso, però, le idee arrivano alle 3 di notte e sul momento non c’è nessuno a cui mostrarle o con cui confrontarsi, altre volte è un dettaglio o un colore che ci ispira ma non sappiamo come non farlo scappare!

Pinterest è già da un po’ di anni il punto di riferimento e confronto delle tendenze del design e degli professionisti del settore. Insieme alle bacheche, questo social può essere il migliore amico di ogni interior designer. Per tenere traccia delle sue creazioni, per cercare l’ispirazione e per ispirare il mondo.

Le moodboard di Pinterest: una risorsa utile per ogni interior designer

 

Nella fase embrionale di ogni progetto di interior design, creare una moodboard può essere un ottimo modo per esplorare nuove possibilità ed idee. ma sopratutto permette di cucire insieme il tutto in modo da avere una visione d’insieme di quale sarà l’aspetto finale dell’ambiente.

Lo sapevi che…

Una moodboard (dall’inglese mood “umore”, e board “tavola”) è una serie di immagini unite tra di loro come in un collage che serve ai designer o ai progettisti a mostrare in un formato visivo un progetto e i concept ad esso correlato. In linea di massima, una moodboard serve per l’esposizione al cliente e deve contenere in sé più dati relativi al progetto possibili.

Pinterest riesce a far evolvere questo concetto permettendo di creare delle moodboard digitali che si trasformano e si arricchiscono di continuo fino a raggiungere il “mood perfetto” che fonde idee e desideri. Questo è possibile grazie alla facilità di utilizzo e al bacino di utenti praticamente sconfinato che non smette mai di condividere le proprie idee e creazioni.

Tutto il tuo mondo in una Mood Board: Portfolio

 

Il portfolio è la vera anima del lavoro di ogni interior designer. Condensare tutta la propria creatività in pochi lavori significa doversi porre dei limiti dettati anche dal numero limitato di proposte da poter presentare durante un incontro con il cliente.

Basta creare un account Pinterest presentare in modo diverso, elegante e digitale il proprio lavoro. E’ vero che Pinterest è un social media ma può essere utilizzato in modo molto professionale. Portare le proprie creazioni ed idee dalla carta al digitale significa slegarsi dai limiti che un portfolio fisico ti impone e avere la possibilità di mostrare a tutto il mondo la tua vera essenza in pochi e semplici click. 

Ad esempio, l’interior designer Claudia Pellizzari usa così Pinterest:

Schermata 2016-02-09 alle 18.46.23

Una bacheca collaborativa per costruire insieme il mood

 

Pinterest non è solo una piattaforma social dove inserire il proprio portfolio di interior design ma è anche strategico per farsi conoscere nel settore. Magari anche portare traffico al proprio blog (se ne hai uno!) o sito web.

Può essere infatti una risorsa impareggiabile per creare un ponte di collegamento tra le tue idee ed i desideri del cliente: semplice da utilizzare, basta avere un’email o un profilo Facebook per accedervi, garantisce anche la privacy con la funzione “Secret Board”. 

moodboard-pinterest

Una bacheca condivisa permette a te ed ai tuoi clienti di collaborare in sinergia. Come? Con una bacheca condivisa a cui potranno accedere per appuntare (pinnare) le loro idee per lo spazio abitativo che state costruendo insieme.

Non è raro che un’idea un po’ fuori dagli schemi stuzzichi la curiosità di un cliente, con riserva. In questo caso, le bacheche di Pinterest permettono di mostrare quell’idea immersa in un contesto reale. Sarà così più facile convincerlo!

Pinterest come fonte di ispirazione

 

Ogni arredatore ha sicuramente la sua piccola fonte d’ispirazione segreta. Per alcuni sono immagini, per altri una cartella sul desktop del pc, altri attaccano al muro ritagli di giornale come Dexter (un collezionista seriale). I primi hanno di fronte tutte le immagini ma sono limitati dallo spazio fisico, i secondi non hanno problemi di spazio ma non riescono ad avere una visione d’insieme. Come si risolve questo dubbio amletico? Semplice, Pinterest è qui per servirla messere! 🙂

Noi di Area Domani, per esempio, la utilizziamo così:

moodboard-pinterest

 

Le bacheche di Pinteres permettono di dimenticarsi delle fatiche da accumulatore compulsivo di immagini!  Basta un click sul pulsantino della barra degli indirizzi per salvare qualsiasi foto in cui ci si imbatta e poterla usare come musa ogni volta si voglia (installa il Pin button di Google Chrome, per semplificarti la vita).

Non sai da dove cominciare e vuoi qualche suggerimento valido per creare le tue prime bacheche su Pinterest? Segui il nostro account Area Domani e le nostre board sul Design e l’arredamento… forse trovi qualche ispirazione per le tue 🙂

Se vuoi imparare tutti i segreti del graphic design e realizzare loghi straordinari, abbiamo il corso che fa per te. Clicca qui per scoprirne di più.

AreaDomani
Seguici

AreaDomani

Accademia Area Domani at AreaDomani
AreaDomani è una delle più importanti realtà operanti nel settore della formazione professionale nel nostro Paese, grazie a percorsi di qualità erogati a giovani e meno giovani desiderosi di costruire il proprio futuro.
AreaDomani
Seguici

Latest posts by AreaDomani (see all)